Saigo no senpan (L`Utimo criminale di guerra)

400px-saigo-no-senpan-banner1

Ho appena finito di vedere Saigo no senpan (L`ultimo criminale di guerra), film per la tv trasmesso stasera, domenica 7 dicembre alle 21 sul canale 3 della NHK, diretto da Yanagawa Tsuyoshi.

Il film narra la storia vera di Yoshimura Osamu un giovane soldato a cui, durante la fase terminale del secondo conflitto mondiale, fu ordinato dai superiori di uccidere un soldato americano con un colpo di spada. Finita la guerra, il protagonista, interpretato dal giovane e bravo ARATA (Yûheisha – terorisuto, United Red Army, 20th Century Boys, )  viene considerato criminale di guerra e si nasconde cambiando vita ed identita`. Ma la lama della katana che pone fine alla vita del soldato e` un incubo da cui non riesce a separarsi, anche quando verra` catturato dalla polizia.

Il film e` un piccolo gioiello perche` affronta un tema cosi` scottante in modo non banale ed e` visto  dalla parte di un uomo sinceramente in tormento. Bellissimo il tocco e la luce soffusa e pastellata, il tutto  sostenuto ed impreziosito dalle splendide,  acide e poetiche musiche di Otomo Yoshihide che gia` aveva firmato quelle di Yûheisha – terorisuto firmato Adachi Masao.

Una sorpresa

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s