Shinya Tsukamoto Film Festival 2010

Da domani (venerdi 21 maggio) arriva anche a Nagoya il Shinya Tsukamoto Film Festival. La retrospettiva completa delle opere del regista giapponese (non e` presente in realta` Futsu saizu no kaijin, opera di 18 minuti con cui` esordi` al PiaFilmFestival nel 1986)

sara` ospitata fino a giugno al Cinemaskhole, teatro indipendente fondato da Wakamatsu Koji. Un simbolico abbraccio fra due generazioni di cineasti cosi` diversi ma entrambi animati da una passione/ossessione per la settima arte e per la realta`, cosa che recentemente non si puo` certo dire di Takeshi Kitano purtroppo…..

Proprio oggi parlando col direttore del piccolo cinema si discuteva del cinema di Kitano e della sua involuzione o come alcuni sostengono della sua naturale conclusione, mentre dietro a noi,  in un sinistro quanto clamoroso  parallelo cinematografico,  campeggiava un poster di “4 mosche di velluto grigio” di Dario Argento che lo stesso cinema proiettera` questo mese….

Ritornando a Tsukamoto, questa retrospettiva itinerante, gia` passata naturalmente a Tokyo suppongo, proporra` tutte le sue opere da “Le avventure del ragazzo del palo elettrico” (Denchu Kozo no boken) fino all`ultimo  “Tetsuo The Bullet Man” passato l`anno scorso a Venezia.  Sara` interessante vedere la nuova versione di Tetsuo(10 minuti in piu`, disponibile anche in DVD), il delirio che lancio` la carriera del regista, anche se probabilmente non aggiungera` niente di nuovo. Paradossalmente proprio se quest`ultimo film gli ha permesso di sfondare e ha fatto conoscere in tutto il mondo il suo stile unico e personale, le opere migliori, soprattutto se riviste a distanza di anni, rimangono forse quelle successive, Bullet Ballet, Vital e Tokyo Fist. Queste rappresentano a mio parere l`apice cinematografico di Tsukamoto e l`esplicazione piu` completa, forte e violenta in quanto ad intensita`  dei temi che da sempre sono i cardini del suo cine-pensiero, la morte del corpo, la carnalita` dell`essere umano, l`ibridazione, il sogno e la lacerazione di tutto questo che la potenza della vita liberata porta con se`.

Sara` interessante poter (ri)vedere le fantastiche e crudeli immagini create dal regista, il suo montaggio, la sua musica, insomma tutto l`universo tsukamotiano di nuovo sul grande schermo.

ps: ricordo che e` disponibile il volume Il cinema di Shinya Tsukamoto che contiene un mio saggio su Bullet Ballet.

Advertisements

2 Comments

  1. Quindi in Giappone proietteranno in pellicola 4 Mosche di velluto grigio?
    Pensa che in Italia non si trova più una copia 35mm, e fino a qualche tempo fa l’unico modo per vederlo era recuperare le registrazioni su VHS di quando era passato in TV.
    Sto ancora aspettando di vedere il nuovo Tetsuo, ma purtroppo ho come la sensazione che anche Tsukamoto abbia ormai oltrepassato il ciglio di una pericolosa involuzione (o forse allontanamento) dal/del suo cinema.
    Nightmare detective non lascia molto.
    Invece, oltre ai titoli che citi, io aggiungo anche Gemini e Rokugatsu no ebi, con Vital i suoi capolavori!

  2. C`era il poster non so se lo proiettano in pellicola…..magari no……mi informo.
    Su Tsukamoto non sarei cosi` daccordo, si` certo i due Nightmare Detective sono piu` mainstream pero` sono sempre validi secondo me…..ha ancora molto da dire….discorso diverso (non avendo ancora visto Outrage ma riferendomi agli ultimi tre film) riguardo a Kitano, mi sembra si sia bloccato, o volendo esser pessimisti, ha detto quello che aveva da dire e lo ha detto in tutta onesta`(c`e` oramai una certa coerenza, che nei primi film non c`era, fra il Kitano regista e il “beat” Kitano comico)…….speriamo di no….

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s